lunedì 15 novembre 2010

Lavori in corso


Rusty Dogs non ha aggiornamenti da mesi e il motivo è molto semplice: portare avanti un progetto così impegnativo, ma amatoriale, impone di stabilire chiaramente delle priorità fra gli impegni professionali e personali. Per non parlare dell'inesperienza del sottoscritto riguardo la gestione di un progetto del genere, inutile girarci troppo attorno.
Potrei parlare anche di una mole non indifferente di sfiga, ma non credo nella sfiga, quindi non ne parlo.
In ogni caso, ciò che importa è che un po' di storie sono state scritte e sono state assegnate. Questo significa che sono in realizzazione o che verranno realizzate, ma compatibilmente con le priorità di cui sopra.
Non appena ci saranno novità a riguardo, lo verrete a sapere perché sarò piuttosto molesto.

Per chi dovesse capitare qui per caso e volesse farsi un'idea di cosa sia Rusty Dogs, invece, penso che la cosa migliore sia partire dalla lettura delle storie finora realizzate: basta cliccare QUI e leggere dal basso verso l'alto.

Il frammento di vignetta che accompagna questo post è tratto da una storia attualmente in lavorazione: un no-prize carico di simpatia per il primo che indovinerà il nome dell'autore.

[emo]

8 commenti:

Paolo Boscolo ha detto...

quando (non dico 'se', ma quando) Rusty Dogs diventerà un volume, renderai partecipe il lettore di questo gap inserendo, a scelta, una serie di pagine bianche o, ancora meglio, una raccolta di quello che succede in libreria con i clienti!! XD
successone.

Antonio Lucchi ha detto...

Marco Soldi?

emo ha detto...

@Paolo> se (non dico 'quando', ma 'se') Rusty Dogs diventerà un volume, l'idea dell'intermezzo ludico che replichi il gap di qualche mese non è male :)

@Antonio> Naaa. Eliminato :)

saldaPress ha detto...

Nicola Mari?

Antonio ha detto...

Io lo so, ma non vale, direi.

emo ha detto...

@saldaPress> No. E' da scoprire fra quelli della colonnina dei disegnatori di RD.

Antonio> Dici bene: verresti squalificato per doping.

Simos ha detto...

Posso indovinare?

emo ha detto...

no -.-