martedì 20 ottobre 2009

Benvenuti


Rusty Dogs sarà un blog che raccoglierà storie brevi scritte da me e disegnate da (almeno) trentotto disegnatori italiani attualmente a lavoro con alcuni dei più importanti Editori nazionali e stranieri.

Il genere sarà il crime-noir, l’abusatissimo crime-noir che mai come in questi anni è stato declinato fumettisticamente (e non solo, anzi) in tutte le salse e a qualsiasi latitudine (se volete farvi un'idea di cosa possa essere attualmente reperibile in Italia, potete fare un salto qui): a voi decidere se Rusty Dogs lo farà in maniera convincente o meno.

Era da qualche tempo che ogni volta che aggiornavo la rubrichetta Blog spot sul mio blog mi ritrovavo a pensare quanto mi sarebbe piaciuto lavorare con quel disegnatore piuttosto che con quell’altro, ma ogni volta riponevo il desiderio nel cassetto delle ambizioni più velleitarie.

Un pomeriggio di circa un anno fa, però, spinto più dall’incoscienza che dalla razionalità, ma sicuro di aver avuto un’idea efficace ed attuabile (almeno nella mia testa), ho timidamente provato a contattare ognuno dei disegnatori con cui maggiormente mi sarebbe piaciuto collaborare, imponendomi però il contrappeso di non riporre esagerate aspettative o – peggio – crearmi facili illusioni riguardo al numero di adesioni.
Invece quasi tutti i disegnatori hanno risposto positivamente e da quel momento l’idea che mi era venuta in mente ha iniziato a concretizzarsi e ad assumere le caratteristiche precise che l’hanno portata oggi a diventare Rusty Dogs.

L’impossibilità di poter coinvolgere gli autori in un progetto che non li distogliesse troppo dalle loro occupazioni principali mi ha spinto a chiedere a ognuno la disponibilità a disegnare una storia breve di una manciata di tavole, ma la golosità di vederli cimentare in un contesto di più ampio respiro e alle prese con un genere che amo enormemente, invece, mi ha portato a impostare Rusty Dogs nel modo che potrete appurare nelle prossime settimane.

Lo staff sarà inizialmente composto, oltre che dal sottoscritto, da Fabiano Ambu, Antonello Becciu, Michele Benevento, Giacomo Bevilacqua, Elia Bonetti, Riccardo Burchielli, Matteo Bussola, Giancarlo Caracuzzo, Raul Cestaro, Massimo Dall’Oglio, Davide De Cubellis, Andrea Del Campo, Werther Dell’Edera, Carmine Di Giandomenico, Antonio Fuso, Andrea Gadaldi, Pier Gallo, Davide Gianfelice, Gianfranco Giardina, Simone Guglielmini, Giuseppe Marinello, Alex Massacci, Francesco Mortarino, Guido Nieddu, Davide Pascutti, Rossano Piccioni, Giorgio Pontrelli, Paolo Raffaelli, Maurizio Ribichini, Andrea Rossetto, Armando Rossi, Lorenzo Ruggiero, Antonio Sarchione, Marco Soldi, Cristiano Spadoni, Claudio Stassi, Joachim Tilloca e Riccardo Torti (trovate gli approdi web di ognuno nella colonnina dei links).

Ho detto “inizialmente” composto perché altri disegnatori - come mi auguro - potrebbero salire in barca durante il viaggio.
A loro, inoltre, va aggiunto un altro membro della banda che si occuperà con me della gestione del blog e che si sobbarcherà l’onere di realizzare il lettering delle storie: Mauro Mura (che è anche l’autore del logo di Rusty Dogs).

A tutte queste persone va per ora la mia più sincera e profonda gratitudine per l'entusiasmo mostrato nell'accettare la proposta e per la fiducia che hanno accordato al progetto.

A voi un arrivederci a presto con la prima storia di Rusty Dogs, che vedrà all'opera Andrea Del Campo.

Emiliano Longobardi

UPGRADE - Lo staff completo è il seguente: 

Storie:
Emiliano Longobardi.

Disegni:

Quindi, grazie di cuore a Paolo Armitano, Elisabetta Barletta, Antonello Becciu, Michele Benevento, Giacomo Bevilacqua, Lelio Bonaccorso, Riccardo Burchielli, Giancarlo Caracuzzo, Raul Cestaro, Luca Claretti, Massimo Dall’Oglio, Davide De Cubellis, Andrea Del Campo, Werther Dell’Edera, Fabio Detullio, Fabrizio des Dorides, Michele Duch, Andrea Gadaldi, Pier Gallo, Davide Garota, Gianfranco Giardina, Giulio Giordano, Giuliano Giunta, Simone Guglielmini, Antonio Lucchi, Giuseppe Marinello, Alberto Massaggia, Francesco Mortarino, Mauro Mura, Guido Nieddu, Lorenzo Palloni, Giuseppe Palumbo, Davide Pascutti, Michele Petrucci, Rossano Piccioni, Giorgio Pontrelli, Maurizio Ribichini, Andrea Rossetto, Armando Rossi, Lorenzo Ruggiero, Antonio Sarchione, Marco Soldi, Cristiano Spadoni, Claudio Stassi, Joachim Tilloca, Riccardo Torti, Andrea Toscani, Jacopo Vecchio e Walter Venturi.
 
Lettering e cura grafica:

Mauro Mura.

Editor:
Andrea Toscani

54 commenti:

Davide Pascutti ha detto...

Che [emo]zione, Rusty Dogs è finalmente online e si presenta in forma smagliante!
Complimenti a Emiliano per aver dato vita alla bestiaccia rugginosa e un saluto a tutto il branco di disegnatori che ha saputo accalappiare!

Engelium ha detto...

Certo che ultimamente il panorama dei fumettari sul web è davvero in fermento :)

Non resta che augurarvi buona fortuna ;)

emo ha detto...

@Davide> è solo il primo passo, ora non resta che mettere gli altri uno in fila all'altro.

@Engelium> Grazie per esser passato di qui e per l'augurio :)

Luigi Serra ha detto...

Complimenti!

emo ha detto...

Grazie Luigi: anche se sulla fiducia, fanno veramente piacere.
O magari ti riferivi alla grafica e/o al logo e - in quel caso - sono tutti (e meritatissimi) da girare a Mauro :)

filippo ha detto...

Ciao Emiliano,
intanto complimenti per il progetto, aspetto con ansia di poter leggere la prima storia.

morethancomics ha detto...

ciao emiliano il progetto è una figata, non vedo l'ora di vedere qualche disegno!!
in bocca al lupo!

massaggiaalberto ha detto...

Bravo Emo, gran bel lavoro sono molto curioso di iniziare a leggere le storie. Rimpiango di non aver potuto farne parte... magari ci si sente per mail ;) In bocca al lupo!!

Alberto

Jacques ha detto...

Come sei Emo Emo.
Noir, stomachevolmente passionale nella descrizione dalla nascita del progetto...estremamente convincente!!!

Cliccherò compulsivamente (come suggerisci su FB) per veder crescere storia e blog.

A presto

J

federico ha detto...

...eu vi soggu...e sono tutta quanta curiosa di leggere ghissa gosa di Yellow Kid...

giorgio pontrelli ha detto...

uau!

Anonimo ha detto...

Complimenti per questa iniziativa, spero possa avere in seguito uno sbocco cartaceo.

jelem

-harlock- ha detto...

Ecchilo.
In quanto (piccola) parte in causa non mi unirò al coro dei complimenti eccecc.
Però un caro vecchio "in culo alla balena" non te lo toglie nessuno :)
Ti linko immediatamente.

emo ha detto...

@filippo> grazie :)

@daniele> crepi il lupo! dopo Lucca (un po' dopo Lucca) dovrebbero vedersi le prime storie.

@alberto> magari in futuro, no? :) Grazie per essere passato e scrivi quando vuoi.

@jaques> non mi tagliuzzerò i capezzoli e non mi farò mai crescere un ciuffo malinconico, spero che tornerai comunque da 'ste parti :)

@federico> ciao, quale federico sei?

@giorgio> yeah!

@jelem> magari le storie faranno così pena che sarai contento che nessun albero subisca la cattiva sorte di essere spolpato ;)

emo ha detto...

@harl> e in culo vada. e forte! :)

Fabio... ha detto...

Ammappeta che cast di autori!
Già solo per quello meriti fiducia :D

emo ha detto...

ora tutto sta a meritarsela :)

madmac ha detto...

ammazza che cast! se ne vedrano delle belle :D

emo ha detto...

le tavole sì. decisamente belle :)

fabio costante ha detto...

Bellissimo progetto Emiliano!

Bruno Enna ha detto...

Mi unisco al coro in attesa... E ti faccio un sacco di auguri!

emo ha detto...

grazie Fabio! grazie Bruno! :)

Mariantonia ha detto...

In culo alla balena, detto da me, risulterebbe quantomeno disdicevole, quindi INBOCCALUPO A TUTTI per questa nuova avventura e intanto complimenti per grafica e logo :D

emo ha detto...

Mariantonia, grazie per l'incoraggiamento!
E sono cotnento che ti siano piaciuti logo e grafica: tutto merito di quel bell'uomo di Mauro!

Planetary ha detto...

Direi bello bello in modo esagerato :D

emo ha detto...

in modo assurdo.
Se fai il post-moderno, almeno cerca di farlo in maniera filologicamente ineccepibile! :)

Skiribilla ha detto...

Mi piacciono da matti queste collaborazioni.

Complimenti, Emiliano, davvero, per l'idea e per averla saputa realizzare, estesi anche a Mauro, ché la grafica mi piace un casino, e a chi vivrà con te questa nuova avventura.

emo ha detto...

Grazie, Skiribilla, sei gentilissima!

Planetary ha detto...

Ho sbagliato la citazione? Maledetto internet con le sue informazioni farlocche >:/

@skiribilla: ti ringrazio :)

smoky man ha detto...

ma ke bello! complimenti a tutti...

ovvio seguirò con estremo interesse!

smok! :D

Jacques ha detto...

Tornato, visto?!? :)

Comunque, in modo ridondante, ti dico che hai avuto una bella idea.
Gudbravo.

J

emo ha detto...

@smoky> bene, fà il tuo dovere :)

@jaques> è una ridondanza più che piacevole, ma le idee son poca cosa se non diventano ciccia (giusto per rispondere a ridondanza con ridondanza) :)))

Andrea ha detto...

Postato anche sul blogghe...
Complimenti anche al Mura per il logo.
Emo, forse ho problemi per Lucca, ma ci sentiamo presto lo stesso.
E secondo me è un progetto che nasce davvero bene...

emo ha detto...

Cioè, famme capì: hai aggiornato il TUO blog? Ma è questa la notizia bomba! E che onore che ne sia oggetto RD! :)
A parte le mie minchiatelle: grazie, Andrea, sul serio!
Spero che per Lucca, invece, si risolva e che riusciamo a vederci.

Estebans ha detto...

una cosa semplicissima: emo è sinceramente innamorato dello scrivere.

lo è in maniera quasi marziale.
scrivere, raccontare, è una cosa seria.

il che non vuol dire che manchi l'apertura ariosa a temi leggeri o alla capacità di provocare un sorriso.

vuol dire che emo ha una sua disciplina che taglia fuori le scorciatoie e le furbate.

almeno, così è che io ho sempre visto i supoi lavori.

che poi coinvolga 38 matite in questo suo progetto, è un'occasione unica per ascoltare ogni singolo maestro d'orchestra al lavoro sulle sue partiture.

e il mio affetto per amiliano nulla a che fare con questi miei pensieri.

Estebans

Anonimo ha detto...

Sono un po' lontano dai fumetti e da quella che un tempo era per me una tappa fissa, però auguri di cuore alla tua iniziativa: que viva Emiliano siempre!

Alessandro

Matteo Casali ha detto...

buon lavoro a Emo e a tutti gli autori coinvolti.
gran bel serraglio...
sono curioso di vedere cosa ne verrà fuori!
cheers!

emo ha detto...

@este> grazie. altro sarebbe davvero di troppo.

@alessandro> se sei l'alessandro cui penso, sono proprio sorpreso e contento di vederti qui :)

@matteo> sono molto curioso pure io. :)Grazie anche a te, Matteo

Michael ha detto...

Bellissima idea, non vedo l'ora di leggere le storie.

Ma c'è una vaga speranza che queste vengano stampate?

emo ha detto...

ciao Michael, grazie.
Riguardo la speranza, sai che dice il vecchio adagio no? :)

Claudio Cerri ha detto...

Alla faccia, questo è un progetto che cola qualità da ogni poro!

Dany and Dany ha detto...

Grande Emo! Complimenti per l'iniziativa! La seguiremo con molto interesse! ^____^
Bacioni e in bocca al lupo.
Dany&Dany.

emo ha detto...

@claudio> sulla qualità che trasudano i disegnatori c'è davvero ben poco da dire, spero di non sfigurare :)

@dany&dany> grazie di esser passate! :)

E_Bone ha detto...

evvai!
Non vedo l'ora di cominciare ;)
E_B

emo ha detto...

Non vedo l'ora di rimettermi sotto, tanto che è la prima volta che non vedo l'ora di tornare da una fiera invece che di andarci :)

faureiana ha detto...

io mi metto a ruota a seguire la faccenda, ma che peccato...nemmeno una donna tra le matite... ;)

gud lac!

emo ha detto...

hai ragione, ma non c'è alcun "progetto" sessista dietro (così come sono sempre piuttosto scettico riguardo le "quote", siano esse rosa o gialle).
magari qualcosa cambierà in futuro :)

Grazie e crep il lup! :)

PaoloArmitano ha detto...

figo! Bel progetto. I'm curious!

Ele ha detto...

Vai così emo! :D

emo ha detto...

@paolo & Ele> grazie per il sostegno: a breve la prima storia :)

ich-einzig ha detto...

Nel suo piccolo, il mio bloghettino vi supporta pienamente!
Italian do it better :D

emo ha detto...

@ich-einzig> accipicchia, grazie davvero per lo spazio, l'incoraggiamento, le lodi e il sostegno!

il decu ha detto...

olè.

matteo ha detto...

interessante emiliano, sono curioso di vedere come va avanti###
ciao!
matteo fenoglio